Un team Sales che svolge con vivo entusiasmo il proprio lavoro è tra le colonne portanti di un’azienda produttiva.

All’interno di ogni azienda, ogni team ha le proprie attività, le proprie responsabilità ed esigenze. E il dipartimento commerciale (team Sales) non è da meno.

Affinché gli interessi di business siano sentiti come priorità da parte del team, come lo sono per il datore di lavoro, è necessario che il team Sales venga coinvolto all’interno di diverse attività dell’azienda, anche riguardo aspetti più organizzativi e strutturali.

In questo articolo ti racconteremo alcune caratteristiche della figura del commerciale e ti daremo alcuni suggerimenti su come coinvolgere e premiare il tuo team Sales.

Sales: molto più di un ruolo
Indice dei contenuti

Sales: molto più di un ruolo

La figura del commerciale è una figura complessa: un manager sale deve avere non solo competenze di vendita ma deve sapere misurare e proporre strategie di business, ricoprendo la figura fondamentale di “cercatore di lead” .

È bene, quindi, che il datore di lavoro coinvolga il più possibile il team di vendita nelle scelte prese, e che non vi siano perplessità in merito alla mission aziendale, che deve essere appunto chiara e precisa per poter essere condivisa e sentita.

Il dialogo sarà un mezzo indispensabile: attraverso meeting e riunioni di team sarà possibile confrontarsi, chiarire eventuali dubbi rispetto ai flussi operativi e agli obiettivi comuni.

Dialogo vuol dire confronto e confronto significa terreno fertile su cui far germogliare le idee.

Questi primi elementi sono gli ingredienti fondamentali per rendere il team Sales della tua azienda sempre più unito.

L’importanza di dire grazie

L’importanza di dire grazie

Un gruppo vendite motivato è un gruppo vendite incentivato.

Motivare e ringraziare la forza vendita è importantissimo perché il suo contributo continui a essere produttivo. Riunirsi e condividere statistiche e report, obiettivi di business raggiunti e festeggiare insieme contribuirà a fidelizzare e consolidare il team.

Per questo motivo, un’azienda che funziona bene ha certamente in atto ottimi programmi di reward e incentive con a disposizione premi e incentivi utili e desiderabili.

Infatti, la percezione del premio deve essere un tema importante per il datore di lavoro: spesso, nei programmi welfare, loyalty e di reward, vengono utilizzate soluzioni non efficaci che non soddisfano effettivamente le esigenze primarie e i bisogni secondari dei dipendenti.

Per rendere i premi ai dipendenti sempre efficaci e graditi è possibile ricorrere ad alcuni incentivi specifici.

Oggi gli incentivi più apprezzati sono quelli digitali, come le gift card: i voucher digitali, i buoni spesa e i buoni shopping sono percepiti per intero dal dipendente, a differenza di un premio in denaro che è soggetto a differente tassazione; inoltre sono “elastici” nella spesa e coprono ogni esigenza (possono essere utilizzati con praticità in ogni contesto, dalla spesa ai viaggi, passando per l’abbigliamento e la formazione).

Job&Joy è la piattaforma di incentivazione pensata per le aziende.

Come motivare i venditori con Job&Joy

La piattaforma gestionale Job&Joy è perfetta per gestire campagne di incentivazione interna sales: con un solo strumento potrai strutturare piani differenti a seconda delle carriere e dei ruoli, potrai distribuire premi e porre obiettivi diversi, impostandocampagne multiple.

Scopri Job&Joy e gestisci i tuoi programmi di incentivazione in modo semplice e veloce.

Scopri il modo di Job&Joy

Brand strip