Indice dei contenuti

Produttività e modernità

I più moderni studi di sociologia del lavoro lo dimostrano: il motore di un’attività commerciale è la produttività dei dipendenti; questa, è un elemento da curare e nutrire, da misurare e studiare.

Il mondo del lavoro ha attraversato cambiamenti notevoli negli ultimi trent’anni; le consapevolezze in termini di umanizzazione dei tempi e degli spazi di lavoro sono frutto degli ultimi anni, a fronte invece di “tempi più duri” in cui il benessere del dipendente e le sue condizioni lavorative non erano considerate prioritarie, ignorando però che lo “sfruttamento” e una richiesta di sforzi ed energie esagerate fossero elementi totalmente controproducenti al business.

Oggi si parla di sostegno, gratitudine e premiazione. I dipendenti vanno motivati e gratificati. E no, non è una questione solo di etica: incentivare la forza lavoro è necessario per fidelizzarla, costruire le basi per creare team solidi e di conseguenza ricavarne incredibili benefici in termini di produttività.

Le aziende che hanno abbracciato una strategia di incentivazione sono tantissime e i budget investiti in queste attività aumentano di anno in anno.

In questo articolo ti suggeriamo alcune idee per premiare i tuoi dipendenti.

Obiettivi SMART: cosa sono e che caratteristiche devono avere

Idee di premi aziendali per incentivare la forza lavoro, premiare i collaboratori e fidelizzare i clienti

  1. I premi in denaro

    I premi aziendali per incentivare la forza lavoro, premiare i collaboratori e fidelizzare i dipendenti sono numerosi. Tra questi, ci sono i premi in denaro, spesso scelti poiché frutto di un ragionamento automatico. I premi in denaro risultano però poco convenienti, sia in termini economici che di risultato.

    Una cifra erogata in busta paga sarà soggetta alla tassazione come il resto dello stipendio e non verrà percepita come un qualcosa di aggiuntivo e concreto.

  2. Le gift card

    Le gift card digitali sono lo strumento più moderno e apprezzato, utilizzato sempre di più dalle aziende nei propri piani di incentivazione. Il loro impiego ha molti punti a favore: prima di tutto hanno un trattamento fiscale estremamente conveniente e può essere un premio originale per i propri dipendenti, rispetto al denaro in busta paga.

    Infatti, essendo queste una vera e propria “moneta brandizzata”, possono essere spese in piena libertà poiché esistono gift card digitali con cui soddisfare ogni bisogno, primario e secondario.

    I possibili utilizzi delle gift card digitali sono infiniti e sorprendenti. Le gift card possono essere utilizzate per le attività più disparate, come ad esempio: voucher e cofanetti per viaggi ed esperienze, degustazioni e aperitivi o rilassanti giornate alle terme.

  3. I Fringe Benefit

    I fringe benefit sono strumenti attraverso cui le aziende gratificano i propri dipendenti; dai buoni pasto ai voucher digitali, al contributo sul costo delle bollette al rimborso delle spese mediche.

    I fringe benefit, che siano beni o servizi, sono detassati sempre fino a una certa cifra, che per quest’anno vediamo raggiungere la quota di 600 euro (puoi approfondire qui) e costituiscono un aiuto concreto da parte dello stato in questo momento delicato di rincaro dei prezzi.

Misurare la performance e distribuire il premio: scopri Job&Joy

Job&Joy è la piattaforma di incentivazione pensata per le aziende.

Job&Joy è uno strumento sofisticato ma di semplice utilizzo, che ci permette di gestire al meglio i piani di incentivazione aziendale.

Con Job&Joy è possibile premiare la forza lavoro ma non solo: incentivare i collaboratori, fidelizzare i clienti, motivare team specifici… tutto questo, con un unico strumento.

Esplora l’universo sconfinato di Job&Joy: organizzare le attività di reward e loyalty non è mai stato più facile!

Scopri il modo di Job&Joy

Brand strip