Saper riconoscere il valore dei nostri dipendenti e collaboratori è importante per instaurare un rapporto di lealtà e fiducia reciproca che ha grandi effetti positivi sul business.

Indice dei contenuti

Gratificare significa fidelizzare i propri collaboratori, evitare un turnover eccessivo, aumentare la produttività: tutte attività che portano a raggiungere in maniera più agevole gli obiettivi dell’azienda.

In questo articolo ti parliamo delle gratifiche più apprezzate dai dipendenti.

Obiettivi SMART: cosa sono e che caratteristiche devono avere

Gratifiche ai dipendenti

Il mondo dei premi per i dipendenti è molto ampio e vario: esistono i premi fisici (come ad esempio i regali enogastronomici, i dispositivi digitali o i complementi d’arredo) ma i più diffusi oggi sono quelli digitali: le gift card, i buoni shopping, le carte regalo e buoni spesa. Si tratta di premi molto apprezzati dai dipendenti poiché molto flessibili, possono infatti essere convertiti in base alle necessità del periodo, scegliendo il proprio brand preferito sul catalogo.

I beni digitali come le gift card convengono anche alle aziende perché sono esentasse (se vengono fatti rientrare nel sistema dei Fringe Benefit e dunque erogati fino alla soglia di 600 €).

Tre occasioni speciali per premiare

Le occasioni per premiare i propri dipendenti sono numerose. Qui scopriamo le più frequenti:

  1. Il premio di produttività

    Il premio di produttività è una gratifica che il datore di lavoro concede a chi ha attivamente partecipato al raggiungimento degli obiettivi di business. Solitamente è un premio economico, erogato in busta paga.

  2. Il premio di rendimento

    Il premio di rendimento è un incentivo che il datore di lavoro distribuisce ai dipendenti che si sono distinti per il loro operato e buon rendimento.

  3. Il premio di fedeltà

    Il premio di fedeltà è invece un riconoscimento che il datore di lavoro dispensa a quei dipendenti che sono impiegati nell’azienda da più tempo e hanno dimostrato fiducia e lealtà.

Gratifiche ai dipendenti: quali sono i premi più comuni

Questi premi vengono resi obbligatori nei casi in cui lo impone il CCNL, altrimenti è l’azienda a decidere se erogarli o meno ai propri dipendenti.

Una rete di possibilità

Sono numerose le possibili gratifiche e occasioni per le quali premiare, tutte legate a logiche di distribuzione differenti… non è quindi sempre semplice attuare un piano di incentivazione aziendale funzionale, tra più ruoli e carriere.

Job&Joy è la piattaforma di incentivazione pensata per le aziende.

Job&Joy è però un valido alleato: una piattaforma pratica con cui distribuire i premi ai tuoi dipendenti velocemente, creando campagne multiple e differenziate.

Le aziende che hanno già scelto J&J la apprezzano per la disponibilità immediata di gift card e per la possibilità di personalizzare l’offerta per singola azienda, gestendo così richieste speciali ed eccezioni in autonomia e in pochi click.

Scopri il modo di Job&Joy

Brand strip